DISOLEATORI SERIE DIS-PARK

(static oil filter separators) – UNI EN 858

dis_park_img01Sono costituiti da una vasca monoblocco prefabbricata in calcestruzzo armato vibrato a pianta quadrata o rettangolare.
Internamente la vasca è divisa in tre settori; il primo ed il terzo settore sono collegati idraulicamente tra di loro attraverso una tubazione situata nella parte sottostante delle pareti che li dividono, mentre il settore intermedio (che ha funzione specifica di raccolta e stoccaggio degli oli minerali ed idrocarburi) risulta stagno ed indipendente dagli altri due.

Il funzionamento avviene nel modo seguente: l’acqua di scarico contenente oli minerali e terricci affluisce nel primo settore, dove avvengono la sedimentazione dei fanghi pesanti e la contemporanea separazione gravimetrica di circa il 70% degli oli minerali ed idrocarburi.

L’acqua parzialmente disoleata passa poi nel terzo settore, attrezzato di un filtro a coalescenza per trattenere gli oli minerali ed idrocarburi residui.
Il secondo settore ha funzione di raccolta e stoccaggio degli oli minerali ed idrocarburi, i quali verranno trasferiti periodicamente dal primo settore, mediante apertura manuale di saracinesca.

dis_park_img03

  • Le misure sono indicative e comprendono le vasche complete di coperchi
  • Le misure delle vasche sono di ingombro esterno
  • È disponibile la descrizione tecnica generale dei Disoleatori DIS-PARK

Per la messa in funzione l’unica operazione da farsi è quella di riempire la vasca con acqua pulita, ad esclusione del settore di raccolta e stoccaggio degli oli minerali.
La gestione e la manutenzione risulterà semplice; basterà periodicamente, agendo dalle apposite ispezioni nel coperchio, aprire la saracinesca di trasferimento degli oli minerali accumulatisi in superficie del primo settore al settore di raccolta e stoccaggio (secondo settore); quest’ultimo, una volta riempito dovrà essere prelevato (con autobotte di ditta autorizzata) e trasferito a discarica controllata.
Periodicamente bisognerà inoltre procedere alla pulizia del filtro a coalescenza (tramite la tubazione in acciaio soprastante il filtro stesso) mediante aria compressa.
Ogni 15-18 mesi si dovrà procedere all’estrazione ed allontanamento mediante autobotte dei fanghi accumulatisi sul fondo vasca del primo settore.

I Disoleatori DIS-PARK rendono un’acqua trattata reflua con contenuto di oli minerali ed idrocarburi non superiore a 5 mg/litro (limite Tabella 3 – scarico in acque superficiali – dell’Allegato 5 – Decreto Legislativo n. 152 del 03.04.2006).
Sono inoltre conformi a quanto prescritto dalla vigente legislazione in materia di sicurezza a competenza dei Vigili del Fuoco (Decreto Ministeriale 01/02/1986).

dis_park_img04

SCARICA PDF