FOSSE BIOLOGICHE TIPO VARESE

Le Fosse Biologiche tipo Varese vengono impiegate per chiarificare liquami grezzi provenienti direttamente dagli scarichi dei servizi igienico-sanitari di abitazioni, scuole, ristoranti, ecc…. Sono costituite da una vasca a pianta circolare o rettangolare, da installare entro terra, ispezionabile dall’alto attraverso i fori di ispezione situati nelle coperture delle vasche stesse.
La sedimentazione e chiarificazione del liquame avvengono in due distinti settori, collegati idraulicamente tra di loro ; il primo settore ha volume superiore (circa doppio) rispetto al secondo.
I liquami fognari affluenti alla fossa arrivano al primo settore , dove nella parte superficiale si accumulano i fanghi e sostanze leggere , mentre i fanghi pesanti decantano e si accumulano sul fondo della vasca . Il liquame parzialmente chiarificato nella parte intermedia del primo settore , passa poi nel secondo settore dove avviene una ulteriore decantazione dei fanghi ed affioramento verso la superficie delle sostanze leggere . Il liquame definitivamente chiarificato , esce attraverso la parte sottostante del deflettore situato in prossimità dell’uscita della vasca .
La capacità della fossa biologica tipo Varese va calcolata in ragione di 100 litri per abitante.

fossa_biologica_img01

  • Le dimensioni e pesi sono indicative e comprendono la vasca con coperchio
  • Le dimensioni a pianta quadrata o rettangolare sono di ingombro esterno
  • Le dimensioni delle vasche a pianta circolare sono interne, mentre le dimensioni delle altezze sono di ingombro esterno
  • Sono disponibili la descrizione tecnica generale e le schede tecniche specifiche di ogni Fossa Biologica tipo Varese

fosse_bio_img03

SCARICA PDF